Trova le migliori offerte nella Costa degli dei

Città
Check-in
Check-out

La Costa degli Dei o Costa Bella è la parte di costa, morfologicamente variegata, che delimita il corno di Calabria, un tratto lungo circa 55 km nel quale lunghe spiagge bianche si alternano a pareti di rocce frastagliate cche nascondono piccole cale raggiungibili solo a piedi o in barca.

 

La Costa è detta "Bella" per i suggestivi panorami e per le vicine Isole Eolie o "degli Dei" perché evoca immaginari onirici: mare trasparente, fondali ricchi di meravigliose forme viventi, spiagge bianchissime. Le località comprese nella Costa degli dei vanno da Pizzo Calabro a Nicotera, comprendendo quindi i comuni di Vibo Valentia, Briatico, Zambrone, PargheliaTropea, Ricadi e Joppolo.

Pizzo Calabro è un centro peschereccio e balneare a picco sul mare in pittoresca e strategica posizione lungo la costa del golfo di S. Eufemia. Tropea è uno dei luoghi più frequentati dal turismo nazionale e internazionale; è dotata di un porto turistico da cui è possibile raggiungere le vicine Isole Eolie e in particolare la vulcanica Stromboli, quasi sempre visibile dalla costa calabrese tirrenica meridionale. Sul promontorio è istallato dal 1870 un faro dalla Torre cilindrica. La più suggestiva baia è quella di Grotticelle, formata da tre spiagge contigue.

Parghelia è un altro centro costiero molto visitato, famosa per il tratto di spiaggia noto col nome di “la Pizzuta”, per i suoi “pizzi”, cioè pinnacoli di roccia granitica che si stagliano dal mare, con le sue spiagge di sabbia bianca che si alterna a scogliere rocciose. Anche Zambrone è una frequentata meta turitica; qui non si può non visitare la spiaggetta di S.Irene con lo scoglio della Galera, caratterizzato da cavità a forma di celle e cosiddetto, pare, perché usato in passato per rinchiudervi i condannati a morte, che annegavano quando giungeva l’alta marea. 

 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft