Trova le migliori offerte a Cervinia

Città
Check-in
Check-out

Rinomata per la bellezza dei suoi paesaggi e la varietà delle piste da sci, il comprensorio di Breuil-Cervinia, questo il nome per intero, comprende un'area che si estende dai 1.524 metri del comune di Valtournenche, ai 3.408 metri del Plateau Rosà, e include anche i 4.478 metri dell'imponente massiccio del Cervino, la montagna simbolo della zona, "la piramide perfetta".

 

Il nome Breuil-Cervinia non è casuale. In dialetto valdostano, "breuil" significa "terra di molte acque", a testimoniare i tantissimi laghi, torrenti e corsi d'acqua che caratterizzavano la zona dell'insediamento originario del paese. 

Il comprensorio sciistico di Breuil-Cervinia Valtournenche Zermatt è uno dei più estesi delle Alpi. Si sviluppa su tre vallate e due nazioni, Italia e Svizzera, con oltre 360 chilometri di piste, talmente varie ed numerose che permettono di sciare alternando percorsi semplici e più impegnativi. Nell'area non si pratica solo lo sci alpino, grazie alla presenza di un famoso snowpark, l'Indianpark di Cervinia, un'area di freestyle lunga più di 400 metri e larga 100, rivolta a snowborder e freestyle skier di ogni livello. A Valtournenche si trova invece il Wild West Park, un tracciato permanente di skicross e jump per il freestyle.

Breuil-Cervinia è considerata la meta ideale per lo sci di fondo, con un anello di 3 km, indicato sia per principianti sia per esperti. Grazie all'alta quota (2.050 metri), la pista è innevata naturalmente e ed è aperta tutto l'inverno. In località Champlève, a Valtournenche, si trovano altri due anelli, uno di 4 Km e uno di 6,5 Km a Maen.

Il tratto distintivo della località Breuil-Cervinia è senza dubbio la possibilità di sciare durante tutto l'arco dell'anno. Parte degli impianti del Matterhorn Ski Paradise, il comprensorio sciistico italo-svizzero che collega le località di Valtournenche, Breuil-Cervinia e Zermatt, si trovano infatti sul ghiacciaio del Plateau Rosà che è sempre ben innevato. Servito da circa 350 km di piste, il plateau dispone di molti impianti di risalita, tra cui una funivia che sale fin quasi alla vetta del Piccolo Cervino.

Splendido, non lontano dal centro abitato di Cervinia, sorge il Lago Blu, nel quale si specchia l’imponente vetta. Oltre il Lago Blu nella valle merita una visita anche il Lago Goillet, un suggestivo bacino artificiale a 2.550 metri di altitudine, chiuso da una diga, usato per la produzione di energia idroelettrica e anche per l'innevamento delle piste.

In estate, oltre all’alpinismo, che fa del Cervino una meta ambita a livello internazionale, è possibile praticare il trekking e l’escursionismo. Molto praticati sono anche il parapendio e la mountain bike. Per gli amanti degli sport estremi sono a disposizione un'emozionante via ferrata e pareti per l'arrampicata.

Per gli amanti del golf, nella valle si trova il Golf Club del Cervino, a 18 buche, uno dei campi situati ad altezza più elevata nel mondo (con i suoi 2050 m), e fondato nel 1955. 

Copyright © 2021 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft