Trova le migliori offerte nelle Dolomiti Friulane

Città
Check-in
Check-out

Le Dolomiti Friulane sono un gruppo di montagne delle Prealpi Carniche, tra le province di Belluno, Udine e Pordenone, appartenenti alle cosiddette Dolomiti d'oltre Piave. Si trovano, ad esclusione della parte bellunese, nel territorio del Parco naturale delle Dolomiti Friulane.

 

Con Piancavallo, le Valli PordenonesiForni di SopraSpilimbergo, i Magredi ed altre splendide località rappresentano un territorio unico, di intatta suggestione, dove saperi e sapori autentici segnano il paesaggio naturale e culturale in ogni sua sfumatura. Selvagge per natura, con un grado di wilderness difficilmente riscontrabile in altre zone dell'arco alpino, hanno paesaggi incontaminati di rara bellezza. Il Parco Regionale delle Dolomiti Friulane racchiude e tutela 36.950 ettari di natura intatta e selvaggia, il cui simbolo è la guglia di 300 m del Campanile di Val Montanaia; Piancavallo, nota e attrezzata località di sport sia invernali che estivi è il principale polo sciistico della montagna pordenonese. Sorge a 1.262 m di altitudine con vista aperta sul mare Adriatico, che nelle giornate bel tempo si vede luccicare all’orizzonte, in una conca naturale che si trasforma in un suggestivo teatro all’aperto. D’inverno, a Piancavallo si può sciare su 25 km di piste per lo sci alpino e 30 km per il fondo. D’estate, fedele alla sua vocazione di centro turistico a vocazione sportiva, offre rilassanti passeggiate nei boschi, lunghi trekking, impegnative scalate alpinistiche, mountain bike, nordic walking, e parapendio.

Le Valli pordenonesi rivelano a chi le percorre una bellezza intensa e arcaica, originata, plasmata ad arte dall’acqua. Portano i nomi dei fiumi e torrenti che le hanno cesellate: Valcellina, Val Cosa, Val d’Arzino, Val Tramontina. Ora imponenti vene cristalline gonfie d’acqua, ora impetuosi torrenti che scavano gole e rogge, forre, orridi e cascate, si inabissano e risorgono, contrappuntando la pietra e il legno a ogni altitudine, le foreste e i prati, i campi a coltura, il quotidiano del lavoro e del tempo libero, e tutte le dimensioni fluide dello sport, come la canoa, il kajak, il canyoning e il rafting.

Nel periodo invernale il comprensorio di Forni di Sopra dispone di piste innevate per lo sci di fondo, la discesa e lo snowboard e a disposizione dei più piccoli c'è un un baby snow park e la scuola di sci per trascorrere piacevoli giornate sulla neve. Alpinismo, escursionismo, mountain bike, e-mountain bike e nordic walking sono alcuni tra gli sport che è possibile svolgere nei mesi più caldi: il territorio infatti offre una vastissima gamma di itinerari.

 

 

 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft