L’ambiente e il territorio ligure rappresentano un contesto unico e straordinario, tipicamente mediterraneo, caratterizzato da piccole cittadine e borghi marinari, dove i colori del mare e della rigogliosa vegetazione si rispecchiano nell’architettura delle tipiche case dipinte, e la luminosità e limpidezza dell’aria sono palpabili.


Il territorio ligure è di natura quasi esclusivamente montuosa. La pianura è pressoché inesistente e i rilievi montuosi, in molti tratti, si spingono sino alla costa, rendendola rocciosa e frastagliata, soprattutto a levante. Il paesaggio montano della Liguria è particolarmente suggestivo, caratterizzate da pendii scoscesi, estesi boschi e sperduti borghi di montagna. La presenza del mare e della montagna in uno spazio tanto ristretto crea forti contrasti paesaggistici, con zone climatiche e vegetali estremamente diverse che colorano gli angoli di queste terre anche in inverno. La macchia mediterranea ricopre ininterrotta tutta la costa della Liguria, lasciando spazio nell'entroterra ai famosi ulivi.

Dal confine con Francia inizia La Riviera dei Fiori, quella meravigliosa porzione della costa ligure situata in provincia di Imperia e compresa nella riviera di ponente, la cui bellezza venne cantata anche da Eugenio Montale. Un tratto di costa fantastico, lungo il quale natura e mare offrono punti di vista unici al mondo. La riviera di Levante si estende per oltre 130 km ed è formata da stupende scogliere che in brevi tratti lasciano spazio ad aree pianeggianti, comprende il tratto di costa che dalla provincia di La Spezia si estende fino all'area orientale di Genova. Fanno parte della costa di Levante il Golfo Paradiso, quello del Tigullio, le Cinque terre e il golfo dei Poeti.

Il Santuario dei cetacei è l'area marina protetta che si estende per circa 96.000 km2 sulle acque territoriali della Repubblica Francese, della Repubblica Italiana e del Principato di Monaco e sulle zone di alto mare internazionali adiacenti. Sono presenti: balenottere comuni, capodogli, delfini comuni, globicefali, grampi, tursiopi, zifi e molte stenelle, stimate in 25.000 esemplari e geneticamente diverse dalle stenelle dell'Atlantico. Diffuse le tartarughe marine e possono essere avvistati esemplari di foca monaca, di balenottera minore e di steno.

Il tratto della Riviera di Ponente che dalla da Alassio va fino ad Andora è ricco di spiagge con sabbia dorata e mare cristallino. Tra queste la spiaggia di Varigotti che dista 4 km da Finale Ligure e che è formata da un lungo arenile a tratti attrezzato ed a tratti libero. Non troppo distante da Varigotti si trova la Baia dei Saraceni con un arenile fatto di sabbia bianca ed acque azzurre, perfetta per chi insieme sabbia cerca anche un luogo remoto, completamente immerso nella natura selvaggia.

Scopri il territorio della Liguria

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Territorio&Natura

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft