I diversi paesaggi di questa regione consentono ad ogni sportivo di sperimentare diverse discipline come l'arrampicata sull'Adamello, rafting sul fiume Adda o mountain bike su percorsi dedicati a cicloturisti. Anche per quanto riguarda il benessere e la cura del corpo la Lombardia ha molto da offrire, fin dall’antichità infatti, questa terra è nota per i centri termali; Plinio nella Naturalis Historia parla di “molte sorgenti che nascono dai gioghi delle Alpi, stupefacenti per il calore delle acque”.

 

 

Il Lago di Como offre l'occasione di fare kitesurf, windsurf o di navigare in barca a vela. Durante l'inverno, invece, le Alpi sono la meta perfetta per divertirsi sulla neve, potendo scegliere tra gli impianti sciistici di Bormio, Livigno, Madesimo e Piani di Bobbio. Infine, chi preferisce ritmi più rilassati, può scegliere la campagna, lontana dalle rotte più battute dal turismo. Ma la Lombardia, è una regione che può essere esplorata anche in bici o a cavallo. Le zone intorno a Pavia e a Lodi, circondate da risaie e casali, o quelle dell'Oltrepò Pavese, ricco di itinerari panoramici tra colline verdeggianti e antichi castelli, offrono splendidi percorsi. 

Le terme in questa regione sono note e frequentate sin dall'antichità. Cassiodoro, ministro plenipotenziario del Regno dei Goti in Italia nel sesto secolo dopo Cristo, racconta addirittura delle virtù terapeutiche delle “aquae Burmiae” in una lettera all’Imperatore Teodato. Da San Pellegrino a Bormio fino a Sirmione e Boario, sono decine i centri termali situati in contesti naturalistici incantevoli, tra montagne e laghi ricchi di fascino, ma facilmente raggiungibili.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft