Ubicata nel cuore di Ortigia, a pochi passi dal Duomo di Siracusa, la chiesa di Santa Lucia alla Badia rappresenta, per la Sicilia, un unicum architettonico, un mix perfetto di culture  e di forme in cui lo stile tardo barocco ben si integra con i ricordi di età spagnola e la suggestiva pavimentazione in ceramica dipinta. La chiese è un tesoro che contiene un tesoro.  Nel 1606 Caravaggio è costretto a fuggire da Roma dopo aver ucciso un uomo durante una rissa. Inizia così per l’artista un periodo di latitanza che lo porterà anche in Sicilia. Santa Lucia alla Badia ospita il “Seppellimento di santa Lucia”, il primo dei capolavori che l’artista realizza sull’isola. Altre opere di Caravaggio si trovano a Messina, la “Resurrezione di Lazzaro ” e “l’Adorazione dei Pastori” nel Museo Regionale.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft