Tra le preziose testimonianze del passato della Valle di sicuro spiccano i numerosi castelli, in maggioranza medievali, di cui oggi alcuni risultano abitati o adibiti a museo mentre altri si trovano in stato di abbandono o semi-diroccati. Oggi si posso contare più di un centinaio tra castelli, torri e case forti di stili Romanico, Gotico e del XVIII e XIX sec.. Di fatto il castello Valdostano era, al tempo stesso, fortezza e fattoria, presidio agli sbocchi delle vallate minori e casello per pedaggi e tributi fiscali. Ad oggi questi castelli rimangono le testimonianze dominanti delle costruzioni d’epoca medievale e dell’alto medioevo.

Il castello Valdostano che rappresenta più di ogni altro l’edificio difensivo Romanico è il Castello di Graines a Brusson, tipica costruzione Romanica composta da un torrione centrale e da mura a cinta con all’interno una cappella. A testimonianza della seconda fase si possono ammirare i castelli di Saint Germain a Montjovet e di Cly a Saint Denis, dalle strutture ampliate e più complesse. Il Castello di Bramafan in Aosta, evidenzia invece la transizione dei castelli Romanici verso quelli Gotici tipici del sec. XIV.  Si possono ammirare ancora tre castelli tutti costruiti a partire dalle fondamenta di costruzioni di epoca Paleocristiana: il primo fu costruito dalle fondamenta dell’antica Chiesa di Santa Maria a Villeneuve; il secondo dalle fondamenta di un’antica chiesa cruciforme del sec. V, sotto l’attuale chiesetta di San Lorenzo di fronte alla collegiata di Sant’Orso in Aosta; il terzo fu innalzato sull’area di fondazione della primitiva cattedrale Paleocristiana.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft