È l'unica chiesa medievale gotica della città sopravvissuta fino a oggi. Eretta tra 1227 e 1280 per i Domenicani, rimase senza facciata fino al 1334; il campanile arrivò nel 1451. Per secoli, i Domenicani facevano qui i processi dell'Inquisizione. Conserva ancora alcuni affreschi del Trecento, oltre che gli ampliamenti voluti dai Savoia, che amavano molto questa chiesa, dal Settecento, in particolare la cappella voluta da Vittorio Amedeo III in cui si ritrova un'immagine del beato.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft