Vicino a Scheggia sorge Santa Maria di Sitria, un’abbazia romanica con a fianco l’antico cenobio, dove è indicata la stanzetta detta “prigione di San Romualdo”, in cui il santo consumò una delle più profonde e intense esperienze della sua vita monastica. Importantissimi, seppur rovinati, sono gli affreschi della chiesa che, databili intorno all’ XI secolo, rappresentano uno dei pochi esempi di pittura altomedioevale.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft