Il castello, che in realtà è una cinta muraria, è il quadrilatero fortificato che cingeva l'insediamento urbano. Le mura, lunghe 900 metri e alte 17, erano scandite da 8 torri. Da oltre otto secoli, l’imponente mole turrita del Castrum francum, ben piantata sopra un alto terrapieno situato sulla sponda orientale del torrente Muson, domina l’antico confine sud-occidentale del territorio trevigiano. Castelfranco è anche la città natale del Giorgione, pittore rivoluzionario del rinascimento veneto, la cui arte la si ritrova all'interno del Duomo con la tela Madonna con Bambino. Da non perdere le cosidette "Ville del Giorgione": sette ville di epoca palladiana e post palladiana (tre di loro sono patrimonio dell’Unesco) che sono impareggiabile corollario alla Città, tutte vive, abitate e visitabili.

 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft