Si trova in provincia di Arezzo, ed è il principale centro culturale e turistico della Val di Chiana aretina. La città è racchiusa dalla antica cinta muraria etrusca costruita su di una collina a circa 600 metri di altezza. Con la sua posizione sopraelevata, Cortona gode di una splendida visuale sul paesaggio della Valdichiana ed il lago Trasimeno (Umbria). Il simbolo di Cortona è il palazzo comunale, caratterizzato dalla torre con l’orologio e la sua scalinata in pietra serena che si affaccia su Piazza della Repubblica. Da non perdere l’Annunciazione del Beato Angelico esposta presso il Museo Diocesano. Da visitare anche Il MAEC (Museo dell’ Accademia Etrusca) nel quale è conservata la tabula Cortonensis. Sono inoltre esposti molti reperti provenienti da diverse aree etrusche della zona. Altri lughi da vedere sono: la Fortezza del Girifalco costruita a scopo militare, oggi aperta al pubblico, il Santuario di Santa Margherita, patrona della città. Da non perdere l’Eremo francescano “Le Celle”, primo convento costruito da San Francesco d’ Assisi nel 1211, dove oggi vive una piccola comunità di frati, qui è possibile visitare la piccola cella dove San Francesco ha dormito.

 

 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft