Balneabili da maggio a settembre, i laghi di Levico e Caldonazzo sono davvero la meta ideale per trascorrere una vacanza rilassante a stretto contatto con la natura, praticare sport acquatici e fare delle piacevoli passeggiate sul lungolago e sulle montagne circostanti. I laghi dispongono di spiagge libere alberate dotate del servizio “spiagge sicure” con la presenza di bagnini in modo continuativo nei mesi di luglio ad agosto, nonché di stabilimenti balneari attrezzati.

il Lago di Levico è dominato a nord dalla catena del Lagorai e a sud dall'imponente profilo degli altipiani di Vezzena (zona di produzione dell'omonimo saporito formaggio vaccino) e di Lavarone (esso stesso sede di un piccolo lago dove si può ammirare un antico forte austro-ungarico oggi sede di un Museo della Grande Guerra), a loro volta "propaggini" delle prealpi vicentine.

Levico Terme è il centro principale dell'omonimo Lago ed è meta di turisti appassionati di natura, relax, escursionismo, intrattenimento e trattamenti termali. Con i suoi 5.627 chilometri quadrati di superficie, il vicino Lago di Caldonazzo è invece il primo per estensione tra i laghi interamente in territorio Trentino e l'unico sulle cui acque è permesso praticare attività sportive come lo sci nautico; contraddistinto da numerose spiagge e stabilimenti balneari, come quello di Levico è servito da una vasta gamma di strutture ricettive, tra cui numerosi hotel benessere. Il lago di Caldonazzo è una vera e propria palestra naturale per gli sport d’acqua quali canoa, sci nautico, vela, stand up paddling e nuoto; il colle di Tenna lo separa dal vicino e tranquillo lago di Levico.

 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft