Si affaccia sulla costa tirrenica tra Praia a Mare e Scalea, nel golfo di Policastro; è caratterizzata da un litorale di sabbia grigia, bagnato da un mare cristallino. Questa situazione genera un clima particolare che consente estati fresche accompagnate da una brezza di mare che non manca quasi mai di risalire la costa nelle ore più calde della giornata. La costa è prevalentemente rocciosa e comprende alcune spiagge incastonate tra le rocce. San Nicola Arcella è l'inizio del tratto di costa denominato "Riviera dei Cedri" per la presenza dei frutti caratteristici nella zona. Lo strapiombo protegge una rada e una spiaggetta, che d'estate si popola di lidi e stabilimenti balneari. Il tratto di mare che va da San Nicola a Diamante è di grande interesse subacqueo. Ai margini del paese, al confine con Scalea, sorge la zona meno praticata perché molto difficile e selvaggia: Capo Scalea. Questo è un piccolo promontorio che scende verso il mare con una serie di blocchi di granito dirupanti sull'acqua. Dalle sue rupi, che raggiungono un'altezza di 96 metri, lo sguardo abbraccia un vasto panorama che abbraccia la costa calabra, quella lucana e quella campana. Da qui si può vedere perfettamente l'isola di Dino e a sud tutto il tratto di costa della riviera dei cedri.

La spiaggia si affaccia sull’inconfondibile sagoma dell’isola di Dino ed è protetta dai venti da una magnifica cornice di montagne.

Copyright © 2019 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft