Circondata da una cinta muraria e dominata dalla mole imponente del castello Caetani, che risale al XIII secolo. Attorno, l’ampia pianura pontina. Da visitare il castello, dove pare si aggiri il classico fantasma. e i giardini e le suggestive rovine di Ninfa, una città medioevale abbandonata immersa in un’oasi naturalistica. In passato era definita “la Pompei del medioevo”. Passeggiando nel dedalo dei suoi stretti  vicoli, tra antiche abitazioni in pietra calcarea, si possono ammirare elementi architettonici e decorativi di notevole pregio come bifore, stemmi, portali a bugnato, archi a tutto sesto e ad ogiva, loggiati e case-torri, ma anche edifici d’importanza storica ed artistica quali la Loggia dei Mercanti con le sue arcate, la rinascimentale Chiesa dell’Annunziata, il quattrocentesco Palazzo Comunale e la Sinagoga ebraica; dal Belvedere, di fronte alla pittoresca Via delle Scalette, si può ammirare un vastissimo panorama sulla piana sottostante e sul litorale pontino. Lungo le mura quattrocentesche, invece, è stato recentemente allestito un percorso pedonale, che si snoda piacevole tra ulivi e terrazzamenti.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft