Tursi è un borgo medievale in cui sono rimaste evidenti le tracce della colonizzazione greca e bizantina. La Rabatana è il nucleo più antico della città, fondata dai Saraceni nel X° secolo, deriva il suo nome da “rabat”, che significa “tana degli arabi”, ed è un groviglio di casupole, cunicoli, archi, vicoli scoscesi e gradinate tortuose che conducono a profondi precipizi costellati di grotte scavate nell’ argilla in epoche antichissime. Poco distante dal centro di Tursi, si trova il santuario di Santa Maria di Anglona: monumento nazionale dal 1931, edificato fra l’ XI e il XIII secolo e autentico capolavoro di architettura medievale sacra.

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft