Spostandosi nel levante ligure, da Sestri Levante, si può raggiungere in 40 minuti di auto Varese Ligure, il Borgo Rotondo, nel cuore della Val di Vara, con i suoi portici, il suo castello e la sua famosa agricoltura biologica certificata.

Varese Ligure non è solo un borgo dalla particolare pianta ellittica, ricco di storia e fortificazioni, ma un piccolo centro dell'entroterra ligure che ha puntato tutto sul suo bene più prezioso, l'ambiente naturale. La città fu creata per volere della famiglia Fieschi e a loro si deve l’originale criterio architettonico del borgo rotondo. Nell’Alta Val di Vara, il paese si trovava lungo la via di collegamento tra Genova e la pianura padana, attraverso il Passo delle Cento Croci, dove ancora oggi si trova ancora un cippo del 1786, che segna la fine del territorio di Genova e l’inizio del ducato di Parma. La posizione geografica propiziò lo sviluppo economico e commerciale del paese e oggi il borgo è un susseguirsi di eleganti portali, porticati, decorazioni architettoniche, botteghe e pittoresche piazze. Il centro è caratterizzato da un girotondo di case, arroccate su se stesse con al centro la trecentesca casa del Capitano, e sormontate da due imponenti torrioni, costruiti da Niccolò Piccinino nel 1434 e da Manfredo Landi nel 1478. 

Copyright © 2020 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft